SERVIZIO NAZIONALE PER L'INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Ebraismo e cristianesimo a scuola.
Roma, 24 giugno 2019

L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI) e l’Ufficio Nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso (UNEDI) della Conferenza Episcopale Italiana, in collaborazione con L’Ufficio Nazionale per l’Educazione, la Scuola e l’Università (UNESU) e con il Servizio Nazionale per l’Insegnamento della Religione Cattolica (IRC) della CEI, promuovono un incontro per insegnanti e formatori sulla presentazione dell’ebraismo e del cristianesimo nell’insegnamento scolastico.
12 giugno 2019

L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI) e l’Ufficio Nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso (UNEDI) della Conferenza Episcopale Italiana, in collaborazione con L’Ufficio Nazionale per l’Educazione, la Scuola e l’Università (UNESU) e con il Servizio Nazionale per l’Insegnamento della Religione Cattolica (IRC) della CEI, promuovono un incontro per insegnanti e formatori sulla presentazione dell’ebraismo e del cristianesimo nell’insegnamento scolastico. L’appuntamento è per il 24 giugno 2019 a Roma.

Urge più che mai, infatti, nel contesto contemporaneo, una corretta conoscenza degli elementi fondamentali dell’ebraismo e del cristianesimo per combattere alcuni dei pregiudizi che hanno condizionato e spesso continuano a condizionare la storia di oggi.

Il programma prevede in mattinata le relazioni del rabbino Riccardo Di Segni (“La Tradizione Orale e Scritta”) e del vescovo Ambrogio Spreafico (“La lettura cristiana delle scritture ebraiche”). Nel pomeriggio si terranno alcuni laboratori su: La nascita del cristianesimo oltre le polemiche e i pregiudizi; Tradizione orale-Tradizione scritta; Gli ebrei oggi.

La partecipazione è ad invito.

Per informazioni: Ufficio Nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso – tel. 06.66398335.

Programma

È previsto l'esonero per gli insegnanti